Alessia Bressan

Biografia

Alessia Bressan (Santa Margherita Ligure, 1993) consegue il diploma di maestro d’arte e di maturità artistica all’Istituto Statale d’Arte di Chiavari (GE), più tardi frequenta la scuola di grafica all’Accademia di Belle Arti di Carrara, dove si diploma nel febbraio 2019.

 

Si avvicina alla fotografia lentamente, scoprendo uno strumento che le permette di raccogliere, registrare e analizzare i frammenti della quotidianità per dare vita ad indagini intimistiche, progetti seriali che, attraverso l’accostamento di linguaggi differenti, si interrogano sui meccanismi di formazione di un’identità.

 

Nel 2017 partecipa con il progetto Esoscheletri, in collaborazione con Laura Tavilla, al talk dedicato ai finalisti del progetto di residenza LiveStudio#3, organizzato da Metronom, Modena. Nel 2018, con il progetto IbridHabitat(Movibili), compare nella rosa dei finalisti della committenza ABITARE, indetto da MUFOCO in collaborazione con la Triennale di Milano; nello stesso anno partecipa, con il progetto EverydaySlivers, alla pubblicazione del libro fotografico corale Giorni Sospesi, Yogurt Editions. Nel 2019, finalista al concorso Photoboox_Award, ottiene una menzione speciale per il libro fotografico 395 NOTTI.

Categoria
Artisti
it_IT
en_GB it_IT